Carrello vuoto

Lenti a contatto

Le migliori lenti a contatto per i vostri occhi

  • Lenti a contatto

    Le lenti a contatto sono dei prodotti che vengono posizionati direttamente sulla superficie dell’occhio (la cornea) per correggere eventuali difetti visivi. Sono utilizzate per la miopia e l'ipermetropia, ma anche per l’astigmatismo e per le difficoltà di messa a fuoco di oggetti vicini legate all’età (presbiopia).

    Il principio di funzionamento delle lenti a contatto è lo stesso degli occhiali: esse curvano la luce e la ridirezionano sulla retina per migliorare la visione.


    Lenti a contatto morbide

    Al giorno d’oggi la maggior parte delle persone indossa lenti a contatto morbide, costituite da un materiali chiamati "idrogel" e “silicone idrogel”. Questi materiali permettono alle lenti di essere traspiranti, così l’ossigeno può filtrare attraverso di esse per mantenere l’occhio sano e dare una sensazione di freschezza.

    Sono prodotte utilizzando tecnologie ottiche all’ avanguardia che le rendono comode, facili da utilizzare e ottime per la salute degli occhi. I materiali utilizzati per queste lenti permettono, infatti, un passaggio superiore di ossigeno alla cornea che consente di indossare comodamente le lenti tutto il giorno.

    Le lenti a contatto morbide permettono una maggiore libertà rispetto alle lenti a contatto gas permeabili. Le lenti morbide possono essere indossate tutti giorni o solo occasionalmente, se si preferisce alternare le lenti a contatto con gli occhiali.

    Le lenti a contatto morbide sono disponibili in diverse tipologie che si adattano a stili di vita diversi:

    • Lenti giornaliere
    • Lenti quindicinali
    • Lenti mensili
    • Lenti permanenti (per un uso continuo)


    Lenti a contatto giornaliere

    Le lenti a contatto giornaliere sono semplici da utilizzare: le indossi al mattino e le getti alla sera.Queste lenti non richiedono nessun tipo di manutenzione, eliminando così il costo per le soluzioni e per i prodotti necessari alla pulizia e disinfezione delle lenti.Alcuni consumatori amano associare con le lenti l’utilizzo di gocce per gli occhi per prevenire o alleviare la sensazione di secchezza agli occhi.

    Le lenti a contatto giornaliere sono ideali per chi:

    • preferisce non pensare alle routine di pulizia e manutenzione delle lenti a contatto
    • pratica attività sportiva o utilizza le lenti a contatto solo occasionalmente.
    • soffre di allergie.Queste lenti, infatti, non accumulano sulla superficie depositi come sporco, polveri e allergeni che possono procurare irritazioni agli occhi.


    Lenti a contatto quindicinali

    Le lenti a contatto quindicinali, o bisettimanali, sono progettate per essere indossate durante il giorno fino a due settimane.

    Sono indicate soprattutto per coloro che desiderano combinare i vantaggi delle lenti a contatto giornaliere con la convenienza delle lenti a contatto mensili.

    Le lenti a contatto quindicinali devono essere indossate durante il giorno. Durante la notte queste lenti a contatto devono essere immerse nella soluzione pulente e disinfettante.

    La maggior parte delle soluzioni uniche disponibili oggi sul mercato sono perfette per poter pulire e conservare le lenti a contatto morbide quindicinali.

    Se si utilizzano lenti a contatto in silicone idrogel è indicato verificare che la soluzione sia adatta a questo tipo di lente. Le lenti a contatto quindicinali sono ideali per:

    • chi ha iniziato da poco a indossare le lenti e le utilizza quotidianamente. Queste lenti richiedono, infatti, una minore cura rispetto alle lenti a contatto morbide mensili.
    • chi soffre di secchezza oculare ma desidera un prodotto più conveniente rispetto alle lenti a contatto giornaliere.


    Lenti a contatto mensili

    Le lenti a contatto mensili lo dice la parola stessa, sono progettate per essere indossate durante il giorno per un intero mese per poi essere sostituite con un nuovo paio.

    Queste lenti devono essere indossate durante il giorno e sistemate nell’apposita soluzione detergente durante la notte.

    Le lenti mensili sono adatte per

    • chi desidera indossare le lenti a contatto frequentemente, almeno 5 giorni a settimana.
    • chi cerca un buon rapporto qualità/prezzo. Queste lenti offrono un maggiore risparmio rispetto alle lenti giornaliere.


    Lenti a contatto a gas permeabili

    Le lenti a contatto gas permeabili sono spesso definite anche lenti rigide, GP o GPR (lenti rigide gas permeabili). Queste lenti a contatto non contengono acqua, tuttavia, offrono una performance e un comfort elevati.

    Le lenti a contatto gas permeabili sono sul mercato da molto più tempo rispetto alle lenti morbide. Nonostante siano sempre meno utilizzate dai consumatori, queste lenti donano diversi vantaggi e offrono una correzione per difetti visivi specifici.

    Al contrario delle lenti a contatto morbide queste lenti sono più durature e possono essere sostituite anche dopo 6 o 12 mesi.

    Queste lenti a contatto sono perfette per:

    • chi soffre di astigmatismo. Queste lenti offrono agli astigmatici una lente a contatto con una maggiore stabilità sull’occhio.
    • chi ha un difetto visivo che causa una irregolarità nella curvatura della cornea.
    • coloro che indossano le lenti a contatto e necessitano di una visione più nitida.

    Se le lenti a contatto rigide o morbide non riescono a correggere in modo adeguato la vostra vista, nei negozi di ottica sono disponibili delle lenti a contatto ibride. Queste lenti sono prodotte con materiali specifici sia delle lenti rigide sia di quelle morbide. Per maggiori informazioni chiedi al tuo ottico o al tuo oculista.


    Lenti a contatto toriche

    Le lenti a contatto toriche sono lenti progettate per correggere l'astigmatismo, un difetto visivo che si verifica quando l'occhio ha una forma allungata e simile a una palla da rugby. Di conseguenza, le immagini risultano sfocate poiché non tutti i raggi di luce vengono messi a fuoco correttamente.

    Per consentire loro di correggere l'astigmatismo, le lenti a contatto toriche hanno alcune caratteristiche in più rispetto alle lenti a contatto sferiche che correggono solo la miopia o l'ipermetropia.

    Sono disponibili lenti toriche giornaliere e altre lenti toriche di tipo usa e getta; puoi persino trovare lenti a contatto toriche colorate.

    Le lenti a contatto toriche sono disponibili sia in materiali morbidi che in materiali rigidi gas permeabili (RGP). Le lenti RGP offrono una grande stabilizzazione, ma comportano anche un periodo di adattamento più lungo. Inoltre, sono delicate e possono provocare facilmente secchezza oculare. Le lenti toriche in materiale morbido sono confortevoli e facilmente gestibili, ma affinché rimangano stabili, necessitano di precauzioni particolari per l’applicazione.


    Lenti a contatto multifocali

    Le lenti a contatto multifocali sono lenti con molteplici zone di correzione all’interno della stessa lente. In linea generale, una delle zone serve alla messa a fuoco degli oggetti vicini, un’altra per la messa a fuoco degli oggetti lontani e infine ve ne sono altre per le distanze intermedie. Questa concezione consente di correggere la presbiopia, difetto visivo legato all’avanzare dell’età che si traduce nella difficoltà di mettere correttamente a fuoco gli oggetti vicini.

    Le lenti a contatto multifocali sono concepite per offrire un passaggio graduale tra la zona che corregge la visione da vicino (quella per la lettura) e quella che corregge la visione da lontano. Sono molto simili agli occhiali a lenti progressive. Le lenti bifocali presentano invece una netta demarcazione tra la zona che corregge la visione da vicino e quella che corregge la visione da lontano.